… di nomi e di DNA…

Che dire??? Sono sparito da questi “schermi” il giorno successivo al mio compleanno… 33 anni… una cifra “significativa”.

Per chi se lo stesse chiedendo:

  • NO non mi sono messo a capo di una religione
  • NO non mi sono seduto a tavola con altre dodici persone
  • NO non ho controllato le tasche degli amici alla ricerca di monetine d’argento
  • NO non sono finito in croce e poi risorto

Quindi cosa ho fatto in tutto questo tempo? Mi sono goduto l’estate… ok in realtà son già (ovviamente) rientrato a lavorare MA posso davvero essere contento dell’estate appena trascorsa.

Come mai? Bhé è stata pienissima di eventi (la maggior parte decisamente belli):

  • una gran grigliata con un mucchio di amici per il mio compleanno [con annesso test della sopportazione dei miei vicini di casa a gente vociante in giardino]
  • altre belle grigliate con tanti amici
  • estate passata tra laghi [Maggiore, Ghirla, Monate, …] e piscine in ottima compagnia
  • giringiri vari in moto per la provincia [per la serie non mi serve andare chissà e/o macinare centinaia di chilometri dove per godermi la moto]
  • giringiro austriaco [Faaker See anche quest’anno]

… ma la cosa che ha reso tutta questa estate DECISAMENTE PARTICOLARE è stata la presenza di “una certa persona” affianco a me… MA non dirò oltre visto che certe cose è meglio che restino “in quella parte dei rapporti che si sussurranno in un abbraccio” [sì diamine posso anche essere poetico se lo voglio :-p ]

Finita la parte “in 5 righe vi racconto la mia estate” passiamo alla parte del DNA… ma DNA è riduttivo… qui siamo di fronte ad una predisposizione che è ancora più radicata del DNA… il “Grezzo” che è in me si manifesta con connotati “barbareggianti” e nello specifico “vichingheggianti” [martelli di Thor tatuati, elmi con le corna e via dicendo]

15th Faaker See – Austria 2012
33 anni

MA pochi sanno che già in periodi non sospetti [quando ancora ero un bravo ragazzo] avevo dentro di me l’animo del vichingo…

Carnevale di Varese – Italia 1988/89 [data non certa]
9 o 10 anni [quello in scuro… l’altro è mio fratello]
 … questo per dire cosa? Niente se non che a volte il detto latino “NOMEN OMEN” [traduzione “Il destino è nel nome”] a volte è davvero valido.

Non tanto perché Giorgio (che deriva dal greco) significa “lavoratore della terra” quanto piuttosto per quello che i “lavoratori della terra” rappresentano… gente concreta… semplice e che preferisce il “fare” all’ “apparire”… e da lì il passo per il barbaro è veramente breve! :-p

… e per il resto… vedremo cosa mi riserva il futuro! :-p

One thought on “… di nomi e di DNA…

  1. ..e bravo il Grezzo!! Sono davvero contenta per la tua spledinda estate. Spero che il futuro ti regali ciò che desideri..od in genere, tante cose belle! Un abbraccio, figlio di Thor! :D E..viva la gente concreta, che fa.. agisce..e le parole le usa quando e se è il momento giusto. :D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...