Nollaig Shona Duit – Buon Natale – Merry Christmas

Anche quest’anno è arrivato il Natale… anche quest’anno fa freddo… anche quest’anno sono qui a dovermi inventare il post di Natale [sì lo preparo in anticipo e si autopubblica esattamente a mezzanotte mentre io sono in giro a brindare… Potere della schedulazione dei post!].

L’anno scorso me l’ero cavata in maniera decente grazie a “Fairytale of New York”: [LINK POST NATALE 2008] ma quest’anno avevo voglia di strafare… e quindi… buona lettura!

Quindi tornando sulle cose importanti… come augurare degnamente il Buon Natale alle poche persone che leggono questo accrocchio digitale e che facendolo guadagnano buoni paradiso (anche se poi lassù non conosceranno nessuno…) e gli conta ovviamente come fioretto natalizio?

Ma certamente, ed ovviamente in musica! E quale miglior modo di farlo se non con una delle carole natalizie più conosciute: Silent Night… ma interpretata non dai bambini del quartiere o dal coro della parrocchia… dai Manowar!

E quindi le canzoncine natalizie le abbiamo smarcate… Ma non c’è Natale che sia un Natale se non arrivano i regali. E i regali chi li porta? Babbo Natale no? O, come lo chiamano nei paesi anglosassoni Santa Claus.

Ma visto che, almeno fuori dall’orario lavorativo, sono un biker brutto e cattivo [almeno il brutto concedetemelo… sul cattivo ci sto lavorando… e per chi volesse dire che son brutto anche in giacca e cravatta potrebbe anche non avere tutti i torti! ;-p] non posso certo utilizzare un Santa Claus normale… vi presento la nostra versione di Santa Claus: BIKER CLAUS!

Quindi siamo a quota due: canzoncina e regali… MA visto che oltre all’harley ed al rugby sono decisamente appossionato della verde Irlanda ho deciso che vi voglio inculcare un po’ di nozioni utili per quando vi dovesse capitare, almeno nel periodo natalizio, di passare da quelle parti.

Ecco quindi un piccolo angolo “cultural-irlandese”:

Volete augurare Buon Natale a qualcuno?: “Nollaig Shona Duit” [NO-Lihg HO-nuh ghwich]

Se volete rivolgere lo stesso augurio a due o più persone dovreste dire: “Nollaig Shona Daoibh” [NO-Lihg HO-nuh JEEV]

La risposta più comune è: “Nollaig Mhaith Chugat” [NO-lihg Wy HU-gut]

Se volete augurare a qualcuno “Buon Anno”, dovete dire: “Athbhliain faoi Mhaise Duit” [AH-vlee ihn fwee WAH-shuh wich]

E se lo state augurando a due o più persone: “Athbhliain faoi Mhaise Daoibh” [AH vlee-ihn fwee WAH-shuh Heev]

Per “combinare” le due espressioni per augurare “Buon Natale e Felice Anno Nuovo”:

Nollaig Shona agus Athbhliain faoi Mhaise Duit” [NO-lihg HO-nuh AH-guhs AH-vlee-ihn fwee WAH-shuh wich]

Le gach dea-ghui i gcomhair na nollag agus na h-ath bhliana!” (con i migliori auguri per Natale ed il Nuovo Anno!)

Rivolto a più persone: “Nollaig Shona agus Athbhliain faoi Mhaise Daoibh” [NO-lihg HO-nuh AH-guhs AH-vlee-ihn fwee WAH-shuh HEEV]

Per qualsiasi augurio tra quelli elencati, la risposta più comune è: “Go mba hé duit” [guh may hay wich] che significa letteralmente “Anche a te”

Se l’imparare queste frasi in gaelico risulta un po’ troppo ostico e non riesce molto bene, allora provate l’augurio universale… alzate una pinta e fate un brindisi con quanti vi stanno attorno, e sicuramente questo supererà qualsiasi barriera linguistica (soprattutto se avete offerto voi il giro)!

E se Babbo Natale non dovesse arrivare proprio proprio in tempo voi non disperate troppo… si sarà fermato a chiedere la strada no?

5 thoughts on “Nollaig Shona Duit – Buon Natale – Merry Christmas

  1. Da un biker molto cattivo ad un altro: mi sono quasi commosso leggendo il tuo post, avrei anche pianto se la salata lacrima non avesse corso il rischio di finire nel mio bicchiere di vino ANNACQUANDONE il rubeo contenuto !
    La strada ti sia sempre amica e la curva dolce come quella della tua donna (quando ne trovarai una “a gratis”); gli scarichi del tuo bicilindrico non debbano mai subire l’ignominia di una verifica, possa tu sempre riconoscere il rombo della tua moto tra mille altri come riconosci la paternità di una loffia rilasciata in un ascensore affollato; possa infine il tuo rutto liberatorio salire al cielo ad annunciare all’Inquilino del piano di sopra che ci sei, sei massiccio, sei cattivo… sei un biker… CAZZO!
    Fieri sempre di cavalcare l’unica moto che abbia un’anima.
    Auguri.
    Cosimo “DOC” Mellone

    1. Grazie simpaticissimo “elfo di babbo natale senza capelli”!
      Ovviamente ricambio gli auguroni e li rigiro totalmente elevati al quadrato su di te e su quella mandria di animali con cui si esce! ;-p

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...