Seconda partita in IX [ 0 – 6 ]

Seconda partita della stagione per Berserker Tux. Continua la serie positiva dei nostri ragazzi conto “i ragazzi della juve“.

HT Berserker TuxAnche se le prospettive alla vigilia della partita non erano troppo rosee, siamo riusciti a portare a casa un risultato significativo! I nostri ragazzi ci stanno mettendo l’anima… ed il corpo ovviamente! Una partita molto carica sul piano agonistico ma anche molto corretta. Infatti abbiamo evitato le solite entrate fallose (così dicono gli arbitri… senza un po’ di contatto fisico che gioco sarebbe?) che ci facevano portare a casa una certa quantità di cartellini… Ottima la prestazione di Eugenio Totano che passa in cima alla classifica marcatori della serie!
Ci avviamo alla prossima partita con lo spirito giusto!
Per chi fosse interessato segue la telecronaca della partita!


Nella migliore delle giornate sono 2049 i tifosi che hanno acquistato un tagliando per essere presenti quest’oggi a Maracana. La tattica di ragazzi prevede un interessante 3-5-2. Questi i giocatori in campo dal primo minuto: Diciolla – Angius, Barret, Procopio – Challier, Eume, Fogelskog, Ciccone, Olivieri – De Cherchi, Arcuri.
Berserker ha optato per uno strategico 3-5-2. Questa la formazione annunciata: Rivera – Braüner, Carmeli, Dores – Desogus, Marcolini, Albertoni, Navarro, Filosa – Segre, Totano.
ragazzi inizia a pressare dal 1° minuto. Un rapido scambio sulla sinistra fa arrivare la palla a Eugenio Totano, due passi avanti e dal suo piede parte un siluro che va a gonfiare la rete dei padroni di casa, è il 3° minuto e Berserker è in vantaggio per 0 – 1. Al 24° minuto gli ospiti si portano sul 0 – 2 grazie a Eugenio Totano che, con una incredibile sforbiciata, capitalizza al meglio un bel cross teso arrivato dalla sinistra e realizza un gol da antologia. Il cross di Cosimo Olivieri è semplicemente perfetto, ma non lo è lo “stoppe” di Nedo Arcuri, che fa finta di allacciarsi una scarpa per evitare i rimproveri del coach. Al minuto 29, César Navarro ha quasi segnato ancora per gli ospiti, tirando una cannonata appena dentro l’area ma il tiro ha scheggiato la traversa finendo sul fondo. Con questo gol, Eugenio Totano sembra chiudere la partita. La sua discesa sulla destra, conclusasi con un bel tiro sotto la traversa, fissa il risultato sul 0 a 3 mettendo così a tacere i fin qui indomiti tifosi locali. Eugenio Totano ha segnato il suo terzo gol: hattrick! Che sfiga! Al 36° uno scontro completamente fortuito tra due giocatori della squadra ragazzi ha serie conseguenze per Vito Ciccone che deve abbandonare il campo e viene sostituito da Reinhold Eckardt. La prossima volta il Mister di ragazzi farebbe meglio a portarsi il Subbuteo nello spogliatoio, giacché i suoi giocatori sembrano incerti nei movimenti e poco reattivi nell’adottare il proprio impianto di gioco che rimane debole. 0 – 3, e siamo a metà gara. Il possesso di Berserker è stato superiore a quello avversario, con un discreto 68%.

Lavagna e gessetto sono serviti al mister di ragazzi per spiegare ancora una volta ai suoi quali sono i movimenti ch’egli desidera, e migliorare la loro capacità di costruire gioco che è attualmente accettabile. Una bella azione manovrata sulla sinistra si concretizza nel gol per Berserker. Ora il risultato è di 0 – 4. Giancarlo Marcolini è stato l’autore della rete. La struttura dell’incontro ha cominciato a cambiare, Berserker ha deciso di ripiegare ed aspettare gli avversari nella propria metà campo. Su di un cross proveniente da destra, il pallone sfugge alla presa di Mario Diciolla; è Eugenio Totano con una zampata repentina a dare al pallone la traiettoria giusta perché l’errore del portiere di casa si palesi in tutta la sua gravità: una “papera” come si suol dire, un pennuto che vale il 0 a 5. Gian Franco Filosa aumenta il vantaggio degli ospiti con un bel tiro al volo su un cross dalla destra. 0 – 6. Dopo 66 minuti Gian Franco Filosa ha una clamorosa occasione per segnare ancora per gli ospiti, deviando un cross dalla destra, ma Mario Diciolla riesce ad opporsi con un gran volo. ragazzi sembra soffrire un po’ di confusione in fase di costruzione del gioco; insufficiente è il massimo livello di gioco che sono in grado di esprimere. La prossima volta il Mister di ragazzi farebbe meglio a portarsi il Subbuteo nello spogliatoio, giacché i suoi giocatori sembrano incerti nei movimenti e poco reattivi nell’adottare il proprio impianto di gioco che rimane scarso. Nella zona nevralgica del campo Berserker ha avuto la meglio, controllando il gioco per un buon 74 per cento della frazione.

Il giocatore più importante per ragazzi è stato senza ombra di dubbio André Eume. Reinhold Eckardt non ha offerto una prestazione degna delle sue migliori giornate. Tra i migliori per Berserker bisogna senz’altro menzionare Eugenio Totano, una prestazione eccezionale la sua. Meir Carmeli non ha offerto una prestazione degna delle sue migliori giornate. La partita è finita 0 – 6. Al rientro negli spogliatoi la squadra ospite viene accolta dagli applausi dei giocatori di casa disposti in due file. Anche il pubblico si alza in piedi per applaudire.

One thought on “Seconda partita in IX [ 0 – 6 ]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...